Manifesto

logo

La Costituzione è un pezzo di carta, la lascio cadere e non si muove: perché si muova bisogna ogni giorno rimetterci dentro il combustibile; bisogna metterci dentro l’impegno, lo spirito, la volontà di mantenere queste promesse, la propria responsabilità. Per questo una delle offese che si fanno alla Costituzione è l’indifferenza alla politica.

P. Calamandrei, Discorso sulla Costituzione agli studenti di Milano, 1955)

Un’associazione che pensa alla politica come cura della città e di chi la abita.

Un’associazione di donne e di uomini convinti che un paese si regge sull’impegno di ciascuno e di tutti.

Donne e uomini convinti che il degrado delle istituzioni comuni sia reso inevitabile da una cultura dell’autosufficienza dell’interesse individuale.

Donne e uomini convinti che la qualità del proprio lavoro sia il primo modo di servire la comunità.

Donne e uomini desiderosi di costruire ponti tra le diverse comunità presenti sul territorio e i loro mondi vitali, tra la società e le istituzioni civili, con le altre associazioni e con i partiti politici.

Donne e uomini che vogliono dare una casa a chi ancora forte sente l’esigenza della buona politica ispirata ai valori della Costituzione repubblicana: legalità, eguaglianza, trasparenza, imparzialità dell’amministrazione, solidarietà.

Un’associazione per la città, attenta alla sostanza dei problemi comuni, estranea alle logiche clientelari, appassionata all’idea di ri-costituzione del patto di cittadinanza.